5° Vertical Kilometer del Latemar, risultati

Il 25/08 il russo Michael Mamleev ed Antonella Confortola si impongono nel 5° Trofeo Latemar.

In una splendida giornata di sole, domenica 25/08, è andata si è corsa la 5a edizione del Vertical Kilometer del Latemar che, in campo maschile, ha visto per la prima volta la vittoria di uno straniero, il russo Michael Mamleev, pluri campione mondiale militare di corsa d’orientamento. Tra le donne si è imposta l’azzurra di sci di fondo Antonella Confortola che coglie così il suo 5° successo consecutivo

Con il tempo di 38’15” Michael Mamleev ha preceduto Claudio Cassi, della Dolomiti Ski Alp, giunto 2° in 38’21”, 3° è risultato il forte alfiere della forestale Luciano Fregona Forestale, in 38’28”. Alle spalle della Confortola che ha chiuso la gara in 41’32” davanti ad Annamaria Garelli, 2a con il tempo di 50’19”, e a Gisella Bendotti dello Ski Runner Valsesia, 3a in 50’28”. Anche per quest’edizione quindi continuano a resistere i record della gara stabiliti da Pio Tommaselli nel 1998 con 36’23” e dalla stessa Confortola nel 1999 con 41’19”.

Circa 200 gli skirunners che hanno preso parte a questa bellissima gara, iniziata dai 1670m della baita Gardonè e conclusasi ai 2670m del rifugio Torre di Pisa, tra le meravigliose guglie del gruppo dolomitico del Latemar. Tra gli atleti in gara da segnalare la presenza del fondista della nazionale delle fiamme gialle Christian “Zorro” Zorzi giunto al Torre di Pisa in 9a posizione, con il tempo di 40’36”. E l’ex iridato di ciclismo Maurizio Fondriest.

Organizzazione
Sat e Dolomitica di Predazzo

Addetto Stampa
Ugo Merlo
ugmerlo@tin.it

Nella foto Antonella Confortola vincitrice del 5° Vertical Kilometer del Latemar .
(ph Elvis)

Click Here: liverpool mens jersey

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *